Ancora roghi a Santa Rita, due incendi a poca distanza: a fuoco scarti di potatura e rifiuti

Sul posto, in seguito alle segnalazioni dei cittadini, vigili del fuoco e Rangers: "Fenomeno in aumento nell'ultima settimana"

Non si fermano i roghi nelle campagne tra Santa Rita e lo stadio San Nicola. Questa mattina, due incendi a non molta distanza l'uno dall'altro, sono stati nuovamente segnalati dai residenti del quartiere.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e una pattuglia dei Rangers, in quel momento impegnati in servizio in altre zone. Nel primo rogo, è stata data alle fiamme una grande quantità di scarti di potatura, mentre nel secondo incendio a bruciare sono stati rifiuti di vario genere. 

"Nostro malgrado - commentano dalla Sezione Puglia dei Rangers, impegnati in un progetto che vede il pattugliamento del territorio del IV Municipio - nell'ultima settimana sembra che il fenomeno si stia ripetendo con frequenza".

Il tema dei roghi nelle campagne del IV Municipio, ma più in generale nelle periferie della città, sarà oggi al centro di un dibattito organizzato dall'associazione 'Cittadini Primi' presso l'auditorium dell'istituto superiore 'Calamandrei' di Carbonara.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento