Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Valenzano

Roghi tra Bari e Valenzano, il sindaco Romanazzi in Prefettura: "Serve sforzo congiunto di istituzioni e forze di polizia"

Il primo cittadino del Comune alle porte di Bari ha portato il problema all'attenzione del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza: da settimane si sono moltiplicate le segnalazioni da parte dei cittadini di Valenzano ma anche del Municipio IV di Bari

"Questa mattina ho incontrato in Prefettura il Comitato Provinciale di Ordine e Sicurezza Pubblica per chiedere espressamente maggiori controlli e massima allerta sui roghi nelle aree di confine tra i comuni di Valenzano e Bari". Così il sindaco di Valenzano, Giampaolo Romanazzi, attraverso i suoi canali social riferisce dell'incontro avuto questa mattina a Bari, dove il primo cittadino ha evidenziato un problema che da tempo attanaglia il territorio compreso tra Valenzano e i quartieri del Municipio IV di Bari, a cominciare da Ceglie e Carbonara. Se la problematica è purtroppo nota ai residenti da anni, nelle ultime settimane si sono moltiplicati gli episodi segnalati dai cittadini, con costanti roghi notturni e aria irrespirabile.

"Abbiamo avuto modo - spiega Romanazzi - di riepilogare tutte le azioni già condotte dal Comune per assicurare la sicurezza dei residenti e, al contempo, per arginare un fenomeno di cui tutta la popolazione è particolarmente stanca, per l'aria irrespirabile e per la paura di ripercussioni sulla salute. Ho sottolineato come la portata di quanto sta accadendo alle porte di Valenzano renda necessario uno sforzo congiunto di istituzioni e forze di polizia. Da solo, il Comune può intervenire esclusivamente entro limiti territoriali e di competenze affidate dalla legge. Le tante segnalazioni dei valenzanesi che abbiamo portato a ulteriore riprova della situazione mi hanno permesso di tracciare con precisione i contorni di una vicenda che ci colpisce tutti, a partire dal sottoscritto".
 
"Confido adesso - conclude il sindaco - in una stretta che possa arginare il fenomeno, individuare responsabilità e far tornare l'aria salubre, a beneficio di tutti. Per il resto continueremo a presidiare il territorio fin dove ci è possibile e a far tesoro di tutte le segnalazioni dei cittadini, con l'impegno di porre al più presto la parola fine a questa maledetta vicenda".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roghi tra Bari e Valenzano, il sindaco Romanazzi in Prefettura: "Serve sforzo congiunto di istituzioni e forze di polizia"
BariToday è in caricamento