menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verde, piante e acqua: Lidl 'adotta' la rotatoria tra il ponte Adriatico e viale Tatarella

Il rondò sarà riqualificato grazie al contributo dell'azienda che aprirà a breve il proprio punto vendita. Decaro: "Ringrazio le aziende private che stanno dimostrando di voler avviare un rapporto di collaborazione con l’amministrazione"

Sarà allestita nei prossimi giorni la rotatoria tra viale Tatarella e il ponte Adriatico, adottata da 'Lidl' che si occuperà del verde e della manutenzione. L'azienda tedesca ha risposto all'appello edel Comune e si accinge a inaugurare il proprio punto vendita nelle vincinanze: il rondò vedrà 300 metri quadri di manto erboso, 500 mq circa di ghiaia, con la piantumazione di 84 piante di lavanda, 76 di rosmarino e 152 piante di stipa tenuissima.

“Ringraziamo quanti in queste ore stanno manifestando la propria disponibilità ad adottare gli spazi comuni per prendersene cura - spiega il sindaco Antonio Decaro -. Come comunicato nei giorni scorsi, sono cinque i siti richiesti in adozione da aziende private e dai lavoratori della Multiservizi. Questo ci aiuterà sia sul fronte della manutenzione delle aree verdi sia nel progetto complessivo di riqualificazione e abbellimento della nostra città, anche per quanto riguarda gli spazi minori sugli assi di scorrimento. Rendere una rotatoria un giardino significa anche piantare nuovi alberi e migliorare la qualità dell’aria della città. Voglio ringraziare le aziende private che sempre più numerose stanno dimostrando di voler avviare un rapporto di collaborazione con l’amministrazione nell’interesse della città e del territorio”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento