Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Ruba borsello dall'auto dei vigili urbani, bloccato da un carabiniere fuori servizio

L'episodio lunedì a Gioia del Colle. Ai domiciliari è finito un 26enne sorvegliato speciale del posto

I vigili urbani, impegnati in un intervento, avevano lasciato l'auto di servizio poco distante, con le portiere aperte. Così lui - un sorvegliato speciale di 26 anni - ha pensato bene di cogliere al volo l'occasione: con un gesto fulmineo si è impossessato del borsello lasciato incustodito sul sedile da uno degli agenti. L'episodio è accaduto lunedì a Gioia del Colle.

 

Nella fuga, però, il 26enne ha incrociato un carabiniere libero dal servizio, che ha notato tra le sue mani il borsello generalmente in dotazione alla Polizia Municipale. Così il militare si è avvicinato, cercando di chiedere spiegazioni al giovane. Che invece, vistosi scoperto, ha tentato la fuga a piedi per le vie adiacenti. Al termine di un breve inseguimento, è stato però raggiunto e bloccato dal carabiniere.

Il borsello, che conteneva anche un bollettario per la contestazione delle infrazioni al Codice della Strada, è stato restituito al Comando di Polizia Municipale mentre il 26enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba borsello dall'auto dei vigili urbani, bloccato da un carabiniere fuori servizio

BariToday è in caricamento