menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba cellulare a una suora e rovista negli uffici del Policlinico: pregiudicato in manette

Arrestato un 43enne originario di Trani, Giuseppe Troia, sorpreso dalla Polizia al secondo piano della sede dell'azienda ospedaliera. Poco prima avrebbe portato via un cellulare a una religiosa in un plesso adiacente

Avrebbe rubato un cellulare a una suora per poi entrare nel Policlinico e rovistare nei cassetti di un ufficio: la Polizia ha arrestato un pregiudicato 43enne di Trani, Giuseppe Troia, bloccato al secondo piano della palazzina uffici del plesso ospedaliero. L'uomo aveva con sè uno smartphone risultato rubato alla direttrice di un istituto scolastico religioso vicino al Policlinico. Il 44enne era già sottoposto a obbligo di dimora a causa di una condanna per furto aggravato: dopo l'arresto è stato condotto nel carcere di Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento