Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca

Rubano chiavi lasciate in auto per svaligiare appartamento: presi

Due giovanissimi arrestati in flagrante dalla polizia a San Cataldo. Dalla Questura l'invito a non lasciare in auto chiavi o documenti, vista la consolidata 'tecnica' utilizzata dai ladri di appartamenti

La tecnica, ormai nota e ben consolidata, è sempre la stessa: forzano la portiera dell'auto alla ricerca di chiavi lasciate dal proprietario; dai documenti dell'autovettura risalgono all'indirizzo dell'abitazione ed il gioco è fatto: non resta che recarsi sul posto e consumare il furto nell'appartamento.

Proprio come avrebbero fatto i due giovani ladri di appartamento bloccati giovedì pomeriggio dalla polizia a San Cataldo. I due, un 24enne e ed un minorenne, entrambi baresi e con precedenti di polizia, sono stati sorpresi in flagrante: dopo aver forzato la serratura della portiera di un’automobile con un cacciavite, si erano introdotti all’interno e avevano asportato le chiavi di un'abitazione e un certificato assicurativo con i dati personali del proprietario del mezzo. L'arrivo della polizia ha però fatto saltare i piani dei due, che non sono riusciti a mettere in atto la 'fase due', svaligiando l'appartamento.

Vista la frequenza con cui si verificano episodi simili, il Questore rinnova l'invito ai cittadini a prestare particolare attenzione, evitando di lasciare in auto chiavi di casa e documenti contenenti dati sensibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano chiavi lasciate in auto per svaligiare appartamento: presi

BariToday è in caricamento