Da Altamura alla provincia di Lecce per rubare in chiesa: ladri di offerte incastrati dalle telecamere

Denunciati un 20enne e un 19enne, accusati di un furto commesso a gennaio nella Basilica di Santa Maria di Leuca. Grazie alle telecamere i carabinieri sono riusciti a rintracciare l'auto usata per la fuga, intestata alla madre di uno dei due ragazzi

Da Altamura a Santa Maria di Leuca, per rubare le offerte nella Basilica. Per il furto, consumato lo scorso 4 gennaio i carabinieri di Castrignano del Capo (Lecce) hanno denunciato due giovani di 20 e 19 anni.

I due sono stati individuati anche grazie alle telecamere interne ed esterne della chiesa, che hanno consentito ai militari di individuare l'auto usata per la fuga, una Polo, e parte della targa. La vettura è poi risultata intestata alla madre di uno dei due ragazzi, già più volte controllati a bordo di quell'auto.

Convocati in caserma ad Altamura dai carabinieri, i due hanno ammesso il furto. Per loro è scattata la denuncia per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento