Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Rubano per tre volte nella stessa villa, tre giovani in manette a Giovinazzo

I colpi messi a segno a distanza di pochi giorni dai tre ladri, un 20enne, un 24enne e un 25enne, tutti di Bitonto. Durante l'ultimo furto, però, i malviventi sono stati intercettati dai carabinieri

Tre furti, sempre nella stessa abitazione - una villa di Giovinazzo - messi a segno a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro, nel mese di febbraio,  durante i quali avevano portato via oro, gioielli ed elettrodomestici vari, per un valore complessivo di 7 mila euro.

Durante l'ultimo colpo, però, non tutto è filato liscio, perchè i ladri - tre giovani di 20, 24 e 25 anni, tutti di Bitonto - sono stati intercettati da una pattuglia dei carabinieri. Nella fuga i tre hanno abbandondato una valigetta contenente parte della refurtiva.

A partire da quell'episodio si sono sviluppate le indagini che hanno consentito l'identificazione dei tre: il 24enne è stato collocato ai domiciliari, mentre gli altri due sono finiti in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano per tre volte nella stessa villa, tre giovani in manette a Giovinazzo

BariToday è in caricamento