Ladri in azione nel cimitero di Palese: spariscono i rubinetti delle fontanelle

A darne notizia il consigliere Michelangelo Cavone. Il commento laconico: "Non si ha più rispetto neanche per i defunti"

Ladri in azione nella notte nel cimitero di Palese. Ignoti si sono introdotti nell'area per asportare 15 rubinetti degli abbeveratoi pubblici. A darne notizia è il consigliere comunale Michelangelo Cavone, che ha anche postato una foto di una delle fontanelle colpite. In mattinata, come assicura l'attuale presidente del Consiglio comunale, sarà interessata la ripartizione per provvedere alla sostituzione.

E aggiunge un laconico commento: "Non si ha più rispetto neanche per i defunti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento