Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Japigia / Viale Imperatore Traiano

Rubato il furgone dell'associazione Equanima, l'appello dei volontari su Facebook

Il furto due giorni fa. Il mezzo veniva utilizzato per distribuire a senzatetto e famiglie bisognose gli indumenti usati raccolti dall'associazione. Sul social network la richiesta di aiuto dei volontari: "Aiutateci a ritrovarlo, è di importanza vitale per le nostre attività"

Le attività di beneficenza vanno avanti con lo stesso impegno di sempre, ma da qualche giorno i volontari dell'associazione Equanima Onlus, che distribuisce indumenti usati a senzatetto e persone bisognose della città, devono far fronte ad una difficoltà in più. Qualche sera fa, infatti, l'associazione ha subito il furto del furgone utilizzato come unità di strada per la raccolta dei vestiti dalle varie parrocchie e la loro distribuzione.

L'APPELLO SU FACEBOOK - A diffondere la notizia sono stati gli stessi volontari di Equanima, attraverso la loro pagina Facebook: "Aiutateci a ritrovarlo, è per noi di importanza vitale", è l'appello lanciato dai volontari. "Chi lo dovesse vedere segnali con urgenza la posizione alle forze dell'ordine".

L'ATTIVITA' DI EQUANIMA - Nata nel 2010, Equanima Onlus, che ha sede a Madonnella, da più di un anno ha avviato un progetto per la donazione degli indumenti usati ai bisognosi che coinvolge numerose parrocchie della città. Come spiegato tempo fa a Baritoday dai responsabili dell'associazione, l'iniziativa è stata avviata anche per fronte a richieste di aiuto sempre più numerose. A rivolgersi ad Equanima, non sono soltanto persone senza fissa dimora, ma anche, in numero crescente, famiglie che a causa della crisi si sono ritrovate in una situazione di disagio economico.

Per saperne di più sull'attività di Equanima o entrare in contatto con l'associazione: https://www.facebook.com/Equanima?fref=ts

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubato il furgone dell'associazione Equanima, l'appello dei volontari su Facebook

BariToday è in caricamento