Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca contrada Pannicelli

Rutigliano, in auto con il carico di rame rubato: fuga e arresto

In manette un 33enne già noto alle Forze dell'Ordine, catturato dai carabinieri dopo un inseguimento. Ricercati gli altri complici. Data alle fiamme l'auto utilizzata per trasportare la refurtiva

I carabinieri hanno arrestato a Rutigliano un 33enne triggianese, già noto alle Forze dell'Ordine accusato di furto aggravato di 215 kg di rame. L'uomo è stato colto in flagrante mentre con alcuni complici cercava di fuggire a bordo di un'auto, data successivamente alle fiamme.

L'episodio è accaduto in contrada 'Pannicelli'. I carabinieri sono stati allertati da alcuni vigilantes e hanno intercettato l'auto sulla strada provinciale tra Casamassima e Conversano. Alla vista dei militari, il gruppo si è dato alla fuga, ma uno dei presunti ladri è stato catturato. Attualmente è ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rutigliano, in auto con il carico di rame rubato: fuga e arresto

BariToday è in caricamento