Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Ruvo di Puglia

Tenta furto di ferro in campagna e picchia agricoltore che cerca di bloccarlo: preso 44enne

E' accaduto a Ruvo: in manette è finito un sorvegliato speciale. Sorpreso da un contadino durante il tentativo di furto, lo ha aggredito dandosi poi alla fuga

Tenta il furto di materiale ferroso in una campagna e picchia il contadino intervenuto per fermarlo. E' accaduto lunedì mattina nelle campagne di Ruvo, in contrada Monserino. 

L'uomo, poi identificato in un sorvegliato speciale 44enne del luogo, è stato colto con le mani nel sacco da un agricoltore che era al lavoro in un terreno confinante, e che si è accorto del tentativo di furto. Vistosi scoperto, il 44enne ha picchiato il contadino, per poi darsi alla fuga.

I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno avviato le ricerche del 44enne, estendendole anche al vicino territorio di Bitonto. Successivamente, vistosi probabilmente braccato, l'uomo si è presentato spontaneamente presso la stazione dei carabinieri di Ruvo, dove è stato arrestato e condotto in carcere con le accuse di tentato furto aggravato, rapina impropria e dell’inosservanza delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale di P.S. .
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto di ferro in campagna e picchia agricoltore che cerca di bloccarlo: preso 44enne

BariToday è in caricamento