Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Rubava soldi dei clienti allo sportello, arrestato impiegato di banca

Ai domiciliari è finito un 27enne. A dare avvio alle indagini dei carabinieri la segnalazione di una commerciante, correntista dell'istituto dell'istituto di credito, che si era accorta dello stratagemma utilizzato dal dipendente per sottrarre il denaro

Avrebbe sottratto il denaro versato allo sportello dai correntisti della banca nella quale lavorava. A finire ai domiciliari con l'accusa di furto aggravato un 27enne incensurato, dipendente di un istituto di credito di Ruvo.

Le indagini dei carabinieri sono partite dalla segnalazione di una cittadina, proprietaria di un esercizio commerciale del luogo. La donna si era accorta che in più di una circostanza, e sempre quando i calcoli allo sportello venivano effettuati dal 27enne, il dipendente le segnalava 'errori' nel conteggio della somma consegnata. Con l'andare del tempo, la commerciante ha cominciato a sospettare che gli ammanchi segnalati fossero in realtà 'provocati' dallo stesso bancario.

Dopo la denuncia della donna i carabinieri hanno messo in atto dei servizi di osservazione, nel corso dei quali hanno accertato che i dubbi della correntista erano fondati. Sono così scattate le manette: il dipendente, colto in flagrante dopo aver asportato con estrema destrezza due banconote da 50 euro, delle quali preventivamente era stata annotata la matricola, non ha potuto che ammettere la sua colpevolezza.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, il giovane è stato collocato ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava soldi dei clienti allo sportello, arrestato impiegato di banca

BariToday è in caricamento