Formaggi mal conservati e funghi senza tracciabilità: controlli nelle sagre della Murgia, sequestri e denunce

Operazione dei Carabinieri a Gravina, Cassano, Ruvo e Minervino: nel corso delle verifiche requisiti complessivamente oltre 350 kg di merce tra prodotti lattiero caseari e funghi

I Carabinieri del reparto Parco Alta Murgia di Altamura hanno sequestrato 1,5 quintali di prodotti lattiero-caseari in cattivo stato di conservazione e 2 quintali di funghi e latticini senza tracciabilità ed etichettatura, nel corso di controlli effettuati in alcune sagre di prodotti tipici in diversi centri del Barese e della Bat, tra cui Gravina, Cassano, Ruvo e Minervino Murge. Nel dettaglio, sono stati requisiti oltre 150 kg di prodotti lattiero-casari in pessimo stato di conservazione: due persone, titolari di ditte individuali, sono state denunciate. RInvenuti e sequestrati, complessivamente, oltre 200kg di funghi e latticini senza indicazioni di tracciabilità: elevate sanzioni per circa 3mila euro a carico di due imprenditori locali. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

Torna su
BariToday è in caricamento