Restyling via Sparano, completato anche il 'salotto letterario': panchine a mezzaluna e frasi di Benedetto Croce sul pavimento

Domani verrà rimossa anche l'ultima recinzione sulla strada pedonale, nell'incrocio tra via Dante e via Principe Amedeo. I prossimi lavori si concentreranno nel mese di agosto

Via Sparano ottiene il suo salotto letterario. Sono terminati stamattina i lavori nell'ultimo spazio creativo pensato nell'ambito del restyling della via pedonale. Domani l'impresa provvederà a togliere le recinzioni nel tratto compreso tra via Dante e via Principe Amedeo, rendendo pienamente fruibile lo spazio dedicato a Benedetto Croce.

Il nuovo salotto

Sono sue, infatti, le frasi riportate sul pavimento del salotto, che comprende anche sei panchine a forma di mezzaluna e le nuove piantumazioni in corrispondenza degli incroci e sull'intero isolato tra via Dante e via Nicolai. Qui, all’incrocio con piazza Umberto, si sta anche lavorando sulla fascia centrale e sulle aiuole per il verde.

20180718_151711

I prossimi lavori

Ora che le recinzioni sono state totalmente eliminate negli otto isolati della strada pedonale, i lavori proseguiranno nel mese di agosto per completare la pavimentazione in corrispondenza dell’incrocio con via Crisanzio, una direttrice tra le più trafficate del quartiere Murat, e concludere le lavorazioni dei salotti verdi su tutte le altre intersezioni stradali degli incroci precedentemente pavimentati. Contemporaneamente partiranno i lavori per la riqualificazione dell’asse centrale di piazza Umberto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Quello che ci sembrava un traguardo irraggiungibile all’inizio di questo cantiere, oggi è diventato realtà – commenta l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, che in giornata ha effettuato un sopralluogo sul cantiere  -. Con il camminamento centrale di via Sparano, finalmente l’idea della progettualità per intera può essere apprezzata ed è ben visibile a tutti. È stato un cantiere non semplice, che ha interrotto la vita quotidiana di centinaia di persone che su quella strada lavorano e vivono ma lo stiamo portando a termine e di questo non posso che ringraziare tutti i commercianti e i cittadini, per la collaborazione e la pazienza mostrata in questi mesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento