Sammichele, sedici coltelli nascosti nella propria auto: pregiudicato denunciato

A scoprirlo i militari durante un controllo stradale: le armi a serramanico, di varie dimensioni, erano state occultate nel bagagliaio di una Citroen Xsara

I carabinieri di Sammichele hanno denunciato un 46enne di Casamassima, già noto alle Forze dell'Ordine: nel bagagliaio della sua auto, una Citroen Xsara, erano stati nascosti, illegalmente, 16 coltelli a serramanico di varie misure. La scoperta è stata effettuata durante un controllo stradale: nel corso della perquisizione, l'atteggiamento insofferente dell'uomo ha insospettito i militari che hanno quindi approfondito i controlli e rinvenuto le armi, prontamente sequestrate,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Lotta al coronavirus, in Puglia torna obbligo mascherine in luoghi aperti affollati e discoteche

  • Ventenne muore dopo un tuffo in piscina: tragedia durante una festa a Polignano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento