Sammichele: sequestrato centro per la raccolta di rifiuti

Sotto sequestro un'area di circa 6.500 metri quadri, dove è conferita buona parte dei rifiuti della cittadina. Denunciato il titolare dell'azineda con l'accusa di gestione illecita dei rifiuti in assenza di previste autorizzazioni e scarico reflui nel sottosuolo

Carabinieri del Nucleo Operativo ecologico in azione questa mattina a Sammichele. I militari hanno sequestrato un terreno di circa 6.500 metri quadri adibito a centro di raccolta di rifiuti differenziati, dove è conferita la gran parte dei rifiuti della cittadina. Denunciato a piede libero il legale rappresentante dell'azienda, con l'accusa di gestione illecita dei rifiuti in assenza di previste autorizzazioni e scarico reflui nel sottosuolo. L'imprenditore è stato invitato a bonificare al più presto il sito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Pistola in pugno, assaltano negozio e fuggono con l'incasso di mille euro: padre e figlio in manette a Corato

Torna su
BariToday è in caricamento