Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Mobili, vestiti e oggetti per la casa abbandonati in strada, incivili in azione a Bari: individuati e sanzionati

E' accaduto a San Girolamo: lo scatto postato su Fb dal sindaco Decaro: "Non è un mercatino dell'usato, è una fiera dell'individualismo e del menefreghismo"

Pezzi d'arredo, vestiti, oggetti d'uso domestico: tutto abbandonato in strada, come in una discarica a cielo aperto. Accade questa volta al quartiere San Girolamo e a postare lo scatto su Fb è il sindaco Antonio Decaro: "Com'era la storia che la pandemia ci avrebbe reso migliori? - commenta il primon cittadino - Evidentemente non per tutti e non ovunque". "Sembra un mercatino dell'usato - aggiunge - e invece è solo una fiera dell'individualismo e del menefreghismo". 

"Abbiamo pure provato a capire se fosse in qualche modo un ritiro concordato secondo le modalità previste dal servizio - prosegue il primo cittadino - abbiamo cercato i codici o un segnale che ci facesse sperare di non essere di fronte all'ennesimo scempio".

"Stanotte - dice ancora Decaro - gli operatori dell'Amiu porteranno via tutto e questo servizio lo pagheremo noi. Tutti. Ma questa volta pagheranno pure i nostri cari cittadini che hanno fatto questo trasloco. Infatti i responsabili sono stati individuati e sanzionati. Non gli sarebbe costato nulla se avessero chiamato l'Amiu, concordando il ritiro, o se avessero voluto consegnarli al centro di raccolta comunale più vicino".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobili, vestiti e oggetti per la casa abbandonati in strada, incivili in azione a Bari: individuati e sanzionati

BariToday è in caricamento