Cronaca San Girolamo - Fesca

In casa marijuana da spacciare e due pistole: due in manette a San Girolamo

Il via vai di giovani dall'abitazione ha insospettito i carabinieri: dalla perquisizione sono saltati fuori 200 grammi di marijuana già confezionata in bustine, un revolver e una pistola a salve

Dal balcone della loro abitazione, sorvegliavano la zona per intercettare l'eventuale arrivo di forze dell'ordine, mentre dall'appartamento continuavano ad entrare e uscire 'acquirenti'. L'accorgimento, però, non è bastato ad evitare il controllo dei carabinieri, che avevano notato da qualche tempo il sospetto andirivieni di giovani.

Appena possibile, i militari hanno fatto irruzione nell'abitazione di San Girolamo, arrestando un 39enne pluripregiudicato di San Girolamo, già sottoposto al regime della detenzione domiciliare, e un giovane di 20 anni.

Durante la perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato circa 200 grammi di marijuana confezionata in numerose bustine, già pronte per la vendita al dettaglio, nonché bilancini utilizzati per pesare la sostanza stupefacente, materiale vario per il confezionamento e strumenti da taglio. Ma i militari hanno rinvenuto anche una pistola tipo revolver, priva di marca e matricola, una pistola a salve e tre proiettili calibro 44 MAGNUM. La sostanza stupefacente sarà analizzata dal LASS del Comando Provinciale di Bari, mentre il revolver sarà sottoposto ad esami balistici per verificare se sia stato utilizzato in precedenti episodi criminosi.

Per tali ragioni, i due sono stati tratti in arresto e, dopo le formalità di rito, sottoposti alla misura pre-cautelare degli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. procedente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa marijuana da spacciare e due pistole: due in manette a San Girolamo

BariToday è in caricamento