Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca San Giorgio / Lungomare IX Maggio

Litorale nord, via libera ai bagni: revocato il divieto di balneazione

Rientrato l'allarme inquinamento dopo le nuove indagini dell'Arpa. Il provvedimento di revoca è stato notificato oggi ai gestori dei lidi San Francesco, il Trampolino e Adria

Rientrato l'allarme inquinamento sul litorale nord, che nei giorni scorsi aveva fatto scattare il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di costa tra il lungomare IX Maggio e il Lungomare Starita. Le nuove indagini eseguite dall'Arpa hanno infatti dato esito favorevole, confermando l'ipotesi dei tecnici secondo i quali si sarebbe trattato di una situazione temporanea legata al lungo periodo di mare calmo e alla temperature elevate degli ultimi giorni.

A partire da oggi, dunque, i baresi potranno tornare a fare il bagno anche nel tratto prima interdetto, ovvero quello tra il lungomare IX Maggio (presso lo stabilimento balneare Adria) e il lungomare Starita n. 9 (in prossimità del Ristorante Antica Santa Lucia). Il provvedimento di revoca è stato notificato questa mattina dalla Polizia Municipale ai gestori dei lidi San Francesco, il Trampolino e Adria.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale nord, via libera ai bagni: revocato il divieto di balneazione

BariToday è in caricamento