Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

San Nicola, salta il sorteggio del peschereccio: polemiche e malumori tra i pescatori

L'attracco spostato quest'anno al Molo Sant'Antonio, ma il fondale troppo basso ha indotto molti pescatori a ritirarsi dalla gara. Così l'estrazione è stata annullata e la scelta è caduta sull'unica barca in possesso dei requisiti per raggiungere il punto di imbarco

Alla fine il nome del peschereccio che porterà a mare quadro e statua di San Nicola c'è. Ma la tradizione del sorteggio, quest'anno, è venuta meno. E non senza malumori e momenti di tensione. Ieri pomeriggio, infatti, al porto avrebbe dovuto tenersi la consueta estrazione per scegliere le barche che ospitano le effigi del santo Patrono durante le processioni in mare.

Quest'anno, però, il punto di attracco delle imbarcazioni, a causa dei fondali troppo bassi, è stato spostato dal Molo San Nicola al molo Sant'Antonio. Lo spostamento è stato annunciato dal priore della basilica, padre Lorenzo Lorusso, il quale ha spiegato anche che, a causa delle acque comunque poco profonde, una sola barca sarebbe stata in grado di trasportare la statua, essendo l'unica a possedere i requisiti per raggiungere quel punto.

La decisione ha provocato proteste e polemiche da parte dei pescatori, che avrebbero voluto invece che fosse individuato un altro punto di attracco, più accessibile anche per le barche più grandi. Impossibile per motivi di sicurezza, hanno spiegato gli organizzatori. Così in molti hanno chiesto, in segno di dissenso, di essere cancellati anche dalla lista del sorteggio per il quadro.

"Nessuno ci aveva avvisati prima del fatto che il sorteggio per la statua non si sarebbe tenuto - spiegano gli armatori che hanno protestato - A quel punto ci siamo rifiutati di partecipare al sorteggio per il quadro". Il problema del fondale basso, dicono, si sarebbe potuto risolvere come fatto negli altri anni, utilizzando una terza barca per trasportare la statua al largo e caricarla sull'imbarcazione sorteggiata. Ma quest'anno questa possibilità non è stata presa in considerazione, provocando il malcontento degli armatori esclusi che probabilmente, dicono, non prenderanno affatto parte alla festa.

Alla fine l'estrazione è stata annullata, e la scelta è caduta sull'unica barca in possesso dei requisiti per raggiungere il molo Sant'Antonio, la Nicolaus di Vincenzo Pupillo.

FESTA DI SAN NICOLA 2014

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nicola, salta il sorteggio del peschereccio: polemiche e malumori tra i pescatori

BariToday è in caricamento