Cronaca San Paolo

Puzza di "carne putrida" al San Paolo, cittadini esasperati dai cattivi odori. Il Comune: "Controlli dei vigili all'alba"

Il fenomeno è stato segnalato da diversi giorni sui social network. La Polizia Locale effettuerà pattugliamenti alle prime ore del mattino per verificare la situazione

Odore di carne putrida o di pesce andato a male, avvertito in qualsiasi ora del giorno e della notte, senza una particolare ragione. Da giorni i residenti del quartiere San Paolo di Bari segnalano puzza e tanfo in un periodo dell'anno in cui è difficile non tenere le finestre aperte. Sul gruppo Facebook de 'La Voce del San Paolo' in tnti hanno vouto testimoniare i disagi, chiedendo al Comune di intervenire. Nei prossimi giorni cominceranno i pattugliamenti della Polizia Locale, attorno alle 5 del mattino, proprio per verificare l'andamento del fenomeno.

Petruzzelli: "Contattate la Polizia Locale" 

Ad annunciarlo è l'assessore cittadino all'Ambiente, Pietro Petruzzelli: "Si tratta - spiega a BariToday - dell'orario in cui i cittadini hanno maggiormente segnalato la presenza dei cattivi odori, avvertiti non tutti i giorni, anche a causa del vento. Questa mattina sono stato presente nel quartiere ma non ho sentito nulla". Dal Comune l'invito, ai cittadini, di segnalare sul momento la puzza: "E' importante - dice Petruzzelli - contattare la centrale operativa della Polizia Locale quando viene avvertito il tanfo, in modo da registrare zone e orari. Stiamo attendendo che i vigili producano dei verbali, in questo senso, in modo da chiarire la vicenda", conclude l'assessore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puzza di "carne putrida" al San Paolo, cittadini esasperati dai cattivi odori. Il Comune: "Controlli dei vigili all'alba"

BariToday è in caricamento