Cronaca San Paolo

San Paolo, in auto a tutta velocità per sottrarsi al controllo della polizia: bloccati

Arrestato con l'accusa di violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale resistenza a Pubblico Ufficiale il 33enne Gaetano Capodiferro, ritenuto elemento di spicco del clan Montani. Indagato a piede libero l'uomo che era con lui

A bordo di un'auto, alla vista della polizia si sono dati alla fuga a folle velocità, innescando un inseguimento nel tentativo di sottrarsi al controllo. E' accaduto martedì sera al quartiere San Paolo. Nonostante lo spericolato tentativo di fuga per le strade del rione, i poliziotti sono riusciti a bloccare i due uomini in auto, che ad un certo punto, abbandonata la vettura, hanno anche tentato di dileguarsi a piedi.

In manette, con l'accusa di violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale della P.S con obbligo di soggiorno nel Comune di Bari e resistenza a Pubblico Ufficiale, è finito il 33enne Gaetano Capodiferro. Insieme a lui un altro soggetto, con precedenti di polizia, indagato in stato di libertà per favoreggiamento personale e resistenza a P.U..

Capodiferro, ritenuto dagli investigatori elemento di spicco del clan 'Montani' operativo nel quartiere San Paolo, con precedenti di polizia per reati associativi, contro la persona, il patrimonio e in materia di stupefacenti, è stato più volte arrestato in flagranza di reato sempre per violazione degli obblighi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, in auto a tutta velocità per sottrarsi al controllo della polizia: bloccati

BariToday è in caricamento