Incendio nell'archivio del giudice di pace al San Paolo: a fuoco schede elettorali

Il rogo si sarebbe sviluppato nei locali sotterranei, dove erano custodite anche le schede delle ultime consultazioni politiche e delle amministrative. Ancora da chiarire le cause

Incendio nella notte nella sede del Giudice di Pace, al quartiere San Paolo. Il rogo si è sviluppato nei locali sotterranei, adibiti ad archivio.

Distrutte schede elettorali

Stando ai primi rilievi, nei locali interessati dalle fiamme erano custoditi anche alcuni plichi delle schede elettorali relative alle ultime elezioni politiche del 4 marzo e alle amministrative 2017.  Il fuoco avrebbe danneggiato anche il tubo dell'impianto fognario. Sul posto sono intervenute più squadre dei vigili del fuoco, che hanno lavorato ore per domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona.

Le cause dell'incendio

Sulle cause del rogo accertamenti sono in corso da parte di polizia  e vigili del fuoco. L'ipotesi è che si sia trattato di un incendio doloso. Il portone di ingresso allo stabile era aperto e potrebbe essere stato forzato. Le telecamere nell'edificio non sarebbero state funzionanti, ma altri impianti nella zona potrebbero aver ripreso qualcosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento