Cronaca San Paolo / Via Gaetano Granieri

Droga e una pistola, sequestri al San Paolo: due arresti

L'arma, perfettamente funzionante e completa di caricatore, era nascosta in uno scantinato ed è stata sequestrata. La droga era invece custodita nell'abitazione di una coppia, arrestata con l'accusa di spaccio

Una pistola sequestrata, e una coppia arrestata per detenzione di droga. E' il risultato di una perquisizione compiuta dai carabinieri all'interno di una palazzina in via Granieri, al quartiere San Paolo.

L'arma -  una pistola semiautomatica cal. 7.65, di fabbricazione ceca - era nascosta nello scantinato dell'immobile, all'interno di un'intercapedine. Era completa di caricatore contenente 5 cartucce, e pronta a far fuoco. Sequestrata a carico di ignoti, verrà sottoposta ad accertamenti  di natura tecnico-balistica da parte dei militari della Sezione Investigazioni Scientifiche, al fine di verificare se la stessa sia stata utilizzata nel compimento di delitti avvenuti nella zona.

E' finita in manette invece con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti una coppia residente nello stesso stabile. 22 anni lui, già noto alle forze dell’ordine, 21 anni lei. I carabinieri, durante la perquisizione compiuta nella loro abitazione, hanno rinvenuto, in una cassettiera della camera da letto, un sacchetto in cellophane contenente 200 grammi di hashish e del materiale utile al confezionamento delle dosi, che sono stati sequestrati. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e una pistola, sequestri al San Paolo: due arresti

BariToday è in caricamento