Cronaca San Paolo / Via Marche

San Paolo, inaugurato il secondo centro sociale del quartiere

Gestito dalla Fondazione Giovanni Paolo II, il centro offrirà servizi socio-educativi e sostituirà il "capannone", la tensostruttura per vent'anni punto di riferimento del quartiere

Inaugurato stamattina in via Marche 1, al quartiere San Paolo, il nuovo centro polifunzionale gestito dalla fondazione Giovanni Paolo II Onlus. La struttura, la seconda del quartiere dopo quella inaugurata ad aprile in via Barisano da Trani, si estende su una superficie di oltre 3000 mq e sostituisce il vecchio "capannone", la tensostruttura che per vent'anni ha rappresentato il punto di riferimento per i servizi sociosanitari al San Paolo.

L'edificio è stato realizzato grazie alla collaborazione tra Comune, Arcidiocesi e fondazione Giovanni Paolo II Onlus, per un investimento complessivo di 3,8 milioni di euro finanziati con fondi Por 2000-2006, con l'aggiunta di altri 500mila euro stanziati dal Comune.

La struttura, che offrirà diversi servizi dagli sportelli d'ascolto all'assistenza per famiglie disagiate e migranti, comprende anche un auditorium da 150 posti, una ludoteca, un'infermeria, una sala multimediale per la proiezione di film e campi sportivi. La gestione del centro è stata affidata per i prossimi 60 anni alla fondazione "Giovanni Paolo II onlus".    
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, inaugurato il secondo centro sociale del quartiere

BariToday è in caricamento