rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Maltrattamenti e minacce alla moglie, in casa arriva la polizia: arrestato marito violento

L'intervento delle Volanti nel quartiere San Pasquale: la donna, stanca delle continue vessazioni, ha raccontato agli agenti di essere stata già in altre occasioni malmenata e minacciata di morte

Nei giorni scorsi, a Bari, nel quartiere San Pasquale, i poliziotti della Squadra Volante hanno arrestato un 38enne di origini pachistane, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Allertati da una chiamata giunta al 113, i poliziotti si sono tempestivamente recati presso l’abitazione dell’uomo che è stato colto in flagranza di reato mentre maltrattava la propria moglie, una 43enne di origini rumene.

La donna, stanca delle continue vessazioni, ha raccontato agli agenti che l’uomo, già in diverse occasioni, l’avrebbe malmenata e minacciata di morte.

L’arrestato è stato condotto in carcere a Bari e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(foto di repertorio)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti e minacce alla moglie, in casa arriva la polizia: arrestato marito violento

BariToday è in caricamento