menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pistola sequestrata

La pistola sequestrata

In auto con una pistola rubata: 23enne bloccato dopo inseguimento

Il giovane, incensurato, è stato intercettato dai carabinieri per le strade di San Pio: ha tentato la fuga, ma è stato fermato e arrestato nel vicino quartiere Torricella: l'arma era completa di caricatore e pronta all'uso

In auto con una pistola rubata e pronta all'uso, cerca di sottrarsi al controllo dei carabinieri ma viene bloccato dopo un inseguimento. E' accaduto al quartiere San Pio. In manette è finito un giovane incensurato di 23 anni.

I militari lo hanno bloccato dopo un inseguimento che si è concluso nel vicino quartiere Torricella: nella sua auto, il ragazzo trasportava una pistola Beretta semiautomatica, calibro 7,65, in perfette condizioni e munita di caricatore con sei colpi, provento di furto. 

Un arresto che potrebbe rappresentare, per gli investigatori, un segnale di allerta circa la presenza e il reclutamento di potenziali 'nuove leve' da parte dei gruppi criminali sul territorio. Non si tratta infatti del primo caso di un giovane incensurato bloccato con armi. Gli stessi militari della stazione Santo Spirito, infatti, a ottobre scorso hanno arrestato un minore nel quartiere San Pio, sorpreso in possesso di una pistola perfettamente funzionante e munita di proiettili, un giubbetto antiproiettile, radio ricetrasmittente, alcuni grammi di stupefacente di vario tipo e denaro contante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento