Rifiuti smaltiti illegalmente e interrati: sequestrata discarica abusiva nelle campagne di Sannicandro

In un terreno di circa 15mila metri quadri materiale ferrso, scarti edili, mobili: rifiuti anche in parte 'tombati' su cui sono in corso ulteriori indagini. Denunciato il gestore dell'area

Rifiuti stoccati abusivamente - e in parte probabilmente anche sotterrati - su un'area di circa 15mila metri quadri, nelle campagne di Sannicandro. A scoprire la discarica illecita i finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle. 

Il gestore, privo di qualsiasi autorizzazione, oltre a smaltire illecitamente i rifiuti costituti principalmente da materiale ferroso, materiale proveniente da lavori di demolizione edile, mobilio di arredo e altro, si sarebbe reso responsabile di gravi reati ambientali in quanto, nella stessa area avrebbe occultato, interrandoli, rifiuti ancora da accertare. Seguiranno specifici approfondimenti per poter valutare la natura dei rifiuti “tombati” e l’eventuale danno ambientale.

L’intera area sequestrata è stata interdetta e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria con la contestuale denuncia del responsabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento