Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Santeramo, spaccio di marijuana: arrestati tre studenti minorenni

I ragazzi, uno di 17 e gli altri di 16 anni, sono stati sorpresi dai carabinieri con 150 grammi di 'erba' in un locale privato di via Galilei

Tre minorenni incensuati sono stati arrestati a Santeramo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I ragazzi, uno di 17 e due di 16 anni, sono stati sorpresi dai carabinieri in un locale privato in via Galilei, dove si riunivano abitualmente, con 150 grammi di marijuana, racchiusi in un sacchetto di cellophane. I militari, nel corso della perquisizione, hanno anche rinvenuto un bilancino elettronico di precisione, tre rotoli di nastro adesivo, alcune bustine di plastica e un paio di forbici, materiale ritenuto adatto a confezionale dosi di stupefacente destinate alla vendita. 

I miniroi sono stati dapprima condotti in caserma e quindi, su disposizione della Procura della Repubblica per i Minorenni di Bari, sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni ed affidati ai genitori. Lo stupefacente e il materiale per la preparazione delle dosi sono invece stati posti sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santeramo, spaccio di marijuana: arrestati tre studenti minorenni

BariToday è in caricamento