menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santo Spirito, la proposta dei residenti: "Stop alle auto in Corso Garibaldi"

L'idea di chiudere al traffico la strada tra via Napoli e via Massari la domenica, dalle 8 alle 14, è stata lanciata dal Comitato Sagre Patronali: "Nei mesi invernali potrebbe diventare il salotto del quartiere, pavimentandola e dotandola di fioriere"

"Chiusura per Lungomare e Corso Garibaldi? Crediamo siano due cose totalmente distinde. Vorremmo un luogo più invernale che possa diventare il 'salotto' del quartiere e per questo pensiamo alla chiusura di una parte del Corso la domenica mattina". Pedonalizzazioni, stop alle auto, vivibilità: a Santo Spirito si sperimentano idee e vengono avanzate proposte per migliorare la fruizione degli spazi. L'ultima arriva dal Comitato Sagre Santo Spirito che lancia l'idea di riqualificare una strada tra le più importanti del quartiere: "Nei mesi freddi - spiega il coordinatore del Comitato - Oronzo Campobasso - c'è un'oggettiva mancanza di luoghi di aggregazione, dove passare giornate all'aperto senza dover andare sul mare. Avendo già organizzato numerose manifestazioni proprio su Corso Garibaldi, vogliamo proporre una sua chiusura solo la domenica mattina dalle 8 alle 14, nel tratto compreso tra via Napoli e via Massari, in modo da poterne usufruire di più da parte delle famiglie, degli anziani e dei giovani, riqualificando anche la strada con fiorirere e nuova pavimentazione. I posti auto che verrebbero eliminato, ad esempio allestendo vasi e piante, sarebbero pochi".

Uno spazio, da utilizzare prevalentemente in inverno, da adibire a contenitore per manifestazioni ed eventi culturali. La proposta, su cui il Municipio V starebbe già effettuando valutazioni a riguardo, correrebbe su un altro binario rispetto alla chiusura del Lungomare nel weekend, causa del pasticcio di alcuni giorni fa per la mancata comunicazione da parte del Comune della sperimentazione, con i residenti imbufaliti per le transenne 'improvvisamente' apposte dai vigili: "Riteniamo che chiuderlo per così tanto tempo, da mattina a sera, non sia giusto. Al più possiamo essere d'accordo con la chiusura solo il sabato e la domenica sera, altrimenti si creerebbero grossi disagi per cittadini e commercianti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento