Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Santo Spirito

Santo Spirito, mareggiate e rifiuti: lungomare invaso dalla sporcizia

Lo 'spettacolo', segnalato dal consigliere comunale Cavone su Facebook, si ripete ogni volta che il mare è agitato. Immondizia, alghe e cartacce, alimentate dall'incuria della gente

Alghe, rifiuti e sporcizia: si presentava così, ieri, il lungomare di Santo Spirito. Una lurida e maleodorante distesa che ha felice i gabbiani, molto meno i residenti della zona. Lo spettacolo, segnalato dal consigliere comunale Cavone (Pd) sulla sua pagina Facebook, frequente soprattutto in inverno, si ripete puntualmente ad ogni mareggiata, alimentato, notevolmente dall'incuria di chi getta cartacce e immondizia in acqua, senza comprendere che così facendo, si reca un danno all'ambiente e alla propria comunità. Una soluzione, prospettata dall'Amiu, potrebbe essere l'installazione di cestini portarifiuti. Serviranno a non rivedere più un simile scempio?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santo Spirito, mareggiate e rifiuti: lungomare invaso dalla sporcizia

BariToday è in caricamento