Santo Spirito e Palese, Natale sottotono: deserto il bando per i mercatini delle Feste

A vuoto la gara per l'installazione di 15 casette per ospitare hobbysti e artigiani nei due quartieri marinari a nord del capoluogo. Il Centrodestra: "C'è stata poca pubblicità. E' inaccettabile". Nei prossimi giorni intervento in extremis del Municipio V?

Se non cambierà nulla nei prossimi giorni, Santo Spirito e Palese passeranno un Natale decisamente sottotono, decisamente diverso rispetto a quello de Centro murattiano: è andato deserto, infatti, il bando del Municipio V per l'organizzazione dei mercatini delle Feste nei due quartieri alla periferia nord del capoluogo. La gara, promulgata a metà novembre per un importo di poco superiore ai 7mila euro, prevedeva l'assegnazione ad artigiani e hobbisti, di 17 casette in legno, 8 da sistemare a Santo Spirito e 7 a Palese. Meno di una settimana fa però, fa sapere l'opposizione di centrodestra in Municipio V, il bando è stato chiuso senza che fossero arrivate richieste.

Con l'Immacolata ormai alle porte, il rischio di non avere iniziative per la cittadinanza è molto alto: "Se non fosse per alcune associazioni - afferma il consigliere di Forza Italia al Municipio V - vi sarebbe il vuoto assoluto. Non capiamo come mai il bando sia andato deserto. Probabilmente c'è stata poca pubblicità. Tutto ciò è inaccettabile". Il centrodestra sottolinea come l'amministrazione dei due borghi marinari "non sia stata capace di poter utilizzare i fondi in maniera appropriata, in un periodo di ristrettezze economiche". La soluzione dovrà arrivare in tempi brevissimi: la Giunta del Municipio V starebbe pensando a recuperare in extremis con alcuni gazebo o un ulteriore bando, ma i giorni a disposizione sono sempre meno. A rendere l'aria più natalizia, al momento, c'è solo un albero in piazza San Francesco. Troppo poco, si lamentano gli abitanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Lotta al coronavirus, in Puglia torna obbligo mascherine in luoghi aperti affollati e discoteche

  • Ventenne muore dopo un tuffo in piscina: tragedia durante una festa a Polignano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento