menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santo Spirito e Palese, Natale sottotono: deserto il bando per i mercatini delle Feste

A vuoto la gara per l'installazione di 15 casette per ospitare hobbysti e artigiani nei due quartieri marinari a nord del capoluogo. Il Centrodestra: "C'è stata poca pubblicità. E' inaccettabile". Nei prossimi giorni intervento in extremis del Municipio V?

Se non cambierà nulla nei prossimi giorni, Santo Spirito e Palese passeranno un Natale decisamente sottotono, decisamente diverso rispetto a quello de Centro murattiano: è andato deserto, infatti, il bando del Municipio V per l'organizzazione dei mercatini delle Feste nei due quartieri alla periferia nord del capoluogo. La gara, promulgata a metà novembre per un importo di poco superiore ai 7mila euro, prevedeva l'assegnazione ad artigiani e hobbisti, di 17 casette in legno, 8 da sistemare a Santo Spirito e 7 a Palese. Meno di una settimana fa però, fa sapere l'opposizione di centrodestra in Municipio V, il bando è stato chiuso senza che fossero arrivate richieste.

Con l'Immacolata ormai alle porte, il rischio di non avere iniziative per la cittadinanza è molto alto: "Se non fosse per alcune associazioni - afferma il consigliere di Forza Italia al Municipio V - vi sarebbe il vuoto assoluto. Non capiamo come mai il bando sia andato deserto. Probabilmente c'è stata poca pubblicità. Tutto ciò è inaccettabile". Il centrodestra sottolinea come l'amministrazione dei due borghi marinari "non sia stata capace di poter utilizzare i fondi in maniera appropriata, in un periodo di ristrettezze economiche". La soluzione dovrà arrivare in tempi brevissimi: la Giunta del Municipio V starebbe pensando a recuperare in extremis con alcuni gazebo o un ulteriore bando, ma i giorni a disposizione sono sempre meno. A rendere l'aria più natalizia, al momento, c'è solo un albero in piazza San Francesco. Troppo poco, si lamentano gli abitanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento