Cronaca Santeramo in Colle / Via Santa Lucia

Santeramo, in auto armati di bastone e coltello: due denunce

Nei guai un 36enne di Adelfia e un 27enne di Bari, entrambi incensurati: sono stati denunciati dai carabinieri con l'accusa di porto illegale di armi ed oggetti atti ad offendere

I  carabinieri di Santeramo in Colle hanno denunciato in stato di libertà un 36enne di Adelfia e un 27enne di Bari, entrambi incensurati, ritenuti responsabili di porto illegale di armi ed oggetti atti ad offendere.

I militari, nel corso di un servizio svolto l’altra notte, hanno fermato e sottoposto a controllo, in via Santa Lucia, una Fiat Punto condotta dal 36enne. 

L’atteggiamento particolarmente insofferente assunto da entrambi durante l’operazione ha indotto i militari ad ispezionare il veicolo, rinvenendo, sotto il sedile del conducente, un bastone in legno lungo 48 cm, mentre il 27enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico lungo 14 cm.

È così scattato il deferimento alla Procura della Repubblica di Bari, mentre il bastone ed il coltello sono stati posti sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santeramo, in auto armati di bastone e coltello: due denunce

BariToday è in caricamento