rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

L'Orchestra del Petruzzelli al San Paolo, sassi contro il palco prima del concerto. L'assessora Pierucci: "Presto di nuovo nel quartiere"

L'episodio martedì sera nel parco Giovanni Paolo II, dove era in programma un appuntamento della rassegna 'Municipi Sonori'. A compiere il gesto alcuni ragazzini. Alla fine i musicisti si sono esibiti, ma il concerto è stato più breve. L'assessora alle Culture: "Una bravata, la nostra risposta è andare avanti"

Una serata molto apprezzata dai residenti, ma turbata dal gesto insensato di alcuni ragazzini, che dall'alto di un muretto hanno lanciato sassi sul palco già allestito per l'esibizione dell'Orchestra del Petruzzelli, mentre i musicisti si accingevano a prendere posto. L'episodio è avvenuto ieri sera nel parco Giovanni Paolo II, al quartiere San Paolo, dove era in programma uno degli appuntamenti della rassegna  'Municipi sonori', promossa dall'assessorato alle Culture di Bari, che vede i musicisti della Fondazione Petruzzelli esibirsi in cinque concerti nelle periferie della città. 

A disturbare l'evento, quella che sarebbe stata a tutti gli effetti "la bravata di due ragazzini", a causa dei quali, però, il concerto è cominciato in ritardo, durando quindi meno del previsto. Sul posto sono arrivate le forze dell'ordine, e anche il sindaco Antonio Decaro. Non ci sono stati danni di nessun tipo, ma l'episodio ha lasciato l'amaro in bocca, innanzitutto, agli stessi cittadini del quartiere presenti, che in queste ore, anche sui social, hanno espresso il loro rammarico per l'accaduto, esprimendo solidarietà ai musicisti e grande apprezzamento per il concerto, ringraziando i maestri che alla fine, incoraggiati dallo stesso pubblico, hanno deciso di esibirsi comunque, con la musica che è riuscita almeno in parte ad attenuare l'amarezza per quell'atto insensato.

Alcuni cittadini hanno segnalato l'episodio anche sulla pagina Fb del sindaco: "Il concerto è iniziato ed è stato apprezzato dalle tante persone che sono venute nel parco - ha detto Decaro rispondendo a chi gli chiedeva conto dell'accaduto - Non dobbiamo mai scoraggiarci per l'atteggiamento di un gruppetto di stupidi". 

"La splendida iniziativa dell'assessora Ines Pierucci -ha scritto sulla sua pagina Fb il presidente del Municipio I, Nicola Schingaro - questa sera ha dovuto fare i conti con le difficoltà, anche 'piccole', che spesso si incontrano nei quartieri periferici. Sappiamo molto bene che è una sfida 'ardua' puntare sulla cultura e portarla nelle periferie. Ma pian piano questa sfida la vinceremo. E questa sera intanto ha vinto la magia che la musica della Fondazione Petruzzelli, con tutti i suoi artisti, ha portato nel 'cuore' del quartiere San Paolo".

"Ho promesso che al San Paolo torneremo, e faremo lo stesso concerto per intero", dice a Baritoday l'assessora Pierucci, che aggiunge: "E' stata una bravata, un gesto incosciente di ragazzini. E' accaduto al San Paolo come sarebbe potuto succedere ovunque, anche in via Sparano, non è una questione di quartiere". "Il San Paolo è un quartiere di persone perbene, ieri c'è stata tanta gente che ha seguito il concerto dai balconi, che è scesa in strada. Quei ragazzini erano già lì dal pomeriggio, volevano attirare l'attenzione, hanno cercato un modo, sbagliato, di partecipare. Sul palco ho dedicato il concerto a loro, immaginando che potessero ascoltarmi. Il lavoro nelle periferie che come amministrazione portiamo avanti, da tempo, è proprio questo: coinvolgere dal basso, penso ad esempio a tutta la programmazione del bando 'Le due Bari' che prevede proprio laboratori, oltre che spettacoli ed eventi. All'episodio di ieri sera si risponde in un solo modo: andando avanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Orchestra del Petruzzelli al San Paolo, sassi contro il palco prima del concerto. L'assessora Pierucci: "Presto di nuovo nel quartiere"

BariToday è in caricamento