Sassi lanciati contro Frecciabianca Bari-Milano: paura tra i passeggeri, nessun ferito

L'episodio si è verificato in provincia di Macerata, tra le stazioni di Potenza Picena e Porto Recanati: indaga la Polizia Ferroviaria

Alcuni sassi sono stati lanciati da ignoti contro il treno Frecciabianca 8810 partito da Bari e diretto a Milano. L'episodio si è verificato nelle Marche, tra le stazioni di Potenza Picena e Porto Recanati, in provincia di Macerata, provocando anche un ritardo nel convoglio, arrivato alle 9.40 ad Ancona e ripartito 25 minuti dopo, a seguito di controlli. Non si registrano persone ferite. Un vetro si è però incrinato e i passeggeri sono stati collocati su un'altra carrozza. L'episodio è al vaglio della Polizia Ferroviaria che ha ascoltato alcune testimonianze tra gli ospiti del treno. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento