Cronaca

Sassi lanciati contro Frecciabianca Bari-Milano: paura tra i passeggeri, nessun ferito

L'episodio si è verificato in provincia di Macerata, tra le stazioni di Potenza Picena e Porto Recanati: indaga la Polizia Ferroviaria

Alcuni sassi sono stati lanciati da ignoti contro il treno Frecciabianca 8810 partito da Bari e diretto a Milano. L'episodio si è verificato nelle Marche, tra le stazioni di Potenza Picena e Porto Recanati, in provincia di Macerata, provocando anche un ritardo nel convoglio, arrivato alle 9.40 ad Ancona e ripartito 25 minuti dopo, a seguito di controlli. Non si registrano persone ferite. Un vetro si è però incrinato e i passeggeri sono stati collocati su un'altra carrozza. L'episodio è al vaglio della Polizia Ferroviaria che ha ascoltato alcune testimonianze tra gli ospiti del treno. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassi lanciati contro Frecciabianca Bari-Milano: paura tra i passeggeri, nessun ferito

BariToday è in caricamento