Bigliettini durante i colloqui in carcere: "Così Parisi continuava a dare ordini"

Le rivelazioni di un collaboratore di giustizia: Savinuccio avrebbe continuato a gestire gli affari dalla cella attraverso bigliettini consegnati ai familiari. "Il figlio Tommy? Fa il cantante, con il clan non c'entra nulla"

Avrebbe continuato ad impartire ordini attraverso bigliettini consegnati ai familiari durante i colloqui in carcere. Così, attraverso i 'pizzini', Savinuccio Parisi avrebbe mantenuto il controllo sugli affari del clan anche durante la detenzione.

E' quanto ha raccontato ai magistrati dell'Antimafia barese un collaboratore di giustizia, Luigi Caldarulo. I verbali con le sue dichiarazioni sono stati depositati nell’udienza preliminare in corso nei confronti di 56 presunti affiliati al clan, tra i quali il boss Savinuccio e il figlio cantante Tommy.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caldarulo avrebbe riferito di aver visto egli stesso il boss far recapitare bigliettini al figlio o al cugino durante i colloqui in carcere. Il pentito, oltre a descrivere la gestione dello spaccio e la spartizione degli utili tra gli affiliati al clan, si sarebbe anche soffermato sulla figura del figlio del boss, il cantante neomelodico Tommy Parisi, che sarebbe del tutto estraneo alle attività illecite del clan per stessa volontà del padre, "perché il padre non glielo avrebbe mai permesso".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Moto si schianta in Tangenziale, donna incinta tra i feriti: trasportata in codice rosso, è grave

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento