rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Sorpresi a scaricare rifiuti edili in via Tatarella: due denunce, autocarro sequestrato

I due uomini sono stati seguiti e bloccati dai Carabinieri Forestali, che hanno notato il mezzo mentre si dirigeva verso una zona isolata, nei pressi dell'arteria stradale che conduce a Carbonara

Sorpresi mentre scaricavano rifiuti edili nei pressi di via Tatarella, in una zona già interessata da degrado ambientale. 

Nei guai sono finiti due baresi, intercettati dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Bari, mentre, a bordo di un autocarro, si dirigevano verso una traversa di via Tatarella, in un luogo in cui non sono presenti impianti di smaltimento e recupero di scarti edilizi.

Per questo i militari, insospettiti, hanno seguito il mezzo, cogliendo in flagranza le due persone che erano a bordo mentre scaricavano il materiale trasportato e lo depositavano sul suolo.

I due soggetti sono stati denunciati per trasporto e smaltimento illecito di rifiuti, mentre l’autocarro è stato sottoposto a sequestro preventivo, già convalidato dall’A.G. di Bari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a scaricare rifiuti edili in via Tatarella: due denunce, autocarro sequestrato

BariToday è in caricamento