menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scarpe contraffatte, sequestro a Casamassima: quattro denunce

Oltre 1.500 paia di scarpre rinvenute all'interno di un ingrosso nel centro commerciale 'Il Baricentro' di Casamassima: denunciati i gestori del negozio, quattro cittadini cinesi

Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari, nel corso di uno specifico servizio per la prevenzione e repressione delle violazioni in materia di diritti d’autore, brevetti, marchi, hanno sequestrato oltre 1.500 paia di calzature contraffatte.

Le scarpe, rinvenute all’interno di un ingrosso sito nel centro commerciale “Il Baricentro” di Casamassima, erano state occultate tra le altre migliaia di calzature stoccate nel magazzino e, sebbene da una primo esame, sembravano essere prive di segni distintivi, riproducevano, i loghi ed i marchi registrati di Audi, Nike e Adidas.

Mentre per il marchio Audi era riportato il logo contraffatto, per Nike e Adidas erano state riprodotti fedelmente i modelli registrati in violazione dei diritti di privativa industriale. Inoltre, su alcuni modelli Adidas erano state abilmente apposte fascette adesive per dissimulare il marchio originale, ma che opportunamente staccate, lasciavano in evidenza le “tre strisce” del noto brand.

Al termine delle formalità di rito i gestori dell’esercizio, quattro soggetti di nazionalità cinese, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, per commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento