menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali danneggiano resti archeologici in piazza del Ferrarese: "Staccate alcune basole"

Sopralluogo in matitnata dei tecnici comunali: solo un mese fa il sito era stato liberato dalle protezioni installate a seguito della Festa di San Nicola

Ritornata visibile un mese fa e già presa di mira dai vandali: ignoti hanno provocato il distacco di alcune basole dell'antico lastricato della via Traiana, in piazza del Ferrarese. Questa mattina, infatti, i tecnici della ripartizione Ivop hanno effettuato un sopralluogo per verificare le condizioni dei resti archeologici, confermando che il danneggiamento è successivo alla rimozione della copertura installata prima dei festeggiamenti di San Nicola per preservarli e consentire una migliore fruibilità dello spazio pubblico nei giorni della Sagra, in concomitanza con i lavori di riqualificazione deell'immobile dell'ex Mercato del Pesce.

Riapre lo scavo archeologico di piazza del Ferrarese

Gli interventi, realizzati dalla stessa ditta impegnata in quel cantiere, sono stati eseguiti secondo le prescrizioni della Soprintendenza con la posa in opera di tessuto non tessuto sullo scavo, poi riempito di materiale incoerente sino alla quota di calpestio della piazza, ricoperto da un telo impermeabile in PVC e infine sovrastato da una copertura in tavolato dello spessore di 3 cm circa. Il tutto è stato rimosso lo scorso 20 agosto: i vandali non hanno aspettato più di tanto per far danni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento