Cronaca

Lilt, Schittulli confermato presidente nazionale

L'oncologo barese riconfermato alla guida della Lega italiana per la lotta contro di tumori per il quinquennio 2013-2018

Francesco Schittulli riconfermato presidente nazionale della Lilt (Lega italiana per la lotta contro di tumori). L'oncologo, presidente della Provincia di Bari, docente all'Università di Tor Vergata Roma e componente del Consiglio Superiore di Sanità, sarà alla guida dell'ente per il prossimo quinquennio 2013-2018.

Schittulli è stato eletto con votazione a scrutinio segreto, cui hanno preso parte 94 presidenti votanti, in rappresentanza di tutte le Sezioni Provinciali Lilt.

Il Consiglio Direttivo Nazionale della Lilt è composto da cinque membri (rispetto ai 15 precedenti), uno dei quali nominato dal ministero della Salute, il vice prefetto dott.ssa Fabia D'Andrea (Roma). Direttore Generale è stato nominato il dott. Roberto Noto (Perugia). Sono stati invece eletti componenti del nuovo Consiglio Direttivo Nazionale Lilt: per il Nord Italia il dott. Mauro Valentini (Biella), per il Centro il prof. Domenico Rivelli (Bologna) e per il Sud e le Isole l'avv. Concetta Stanizzi (Catanzaro). Il collegio dei Revisori risulta costituito da tre rappresentanti (rispetto ai quattro precedenti), designati rispettivamente da ministero dell'Economia e Finanze (dott.ssa Rosa Valicenti, presidente), dal ministero della Salute (prof. Luciano Bologna) e dai soci della Lilt (dott. Leonardo Lamaddalena).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lilt, Schittulli confermato presidente nazionale

BariToday è in caricamento