menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciarpe e borse 'taroccate' con marchi delle griffe: maxi sequestro in due depositi del Barese

Circa 2,5 milioni di articoli non regolari sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza: denunciato un cittadino cinese, titolare dei magazzini situati a Casamassima e Modugno

La Guardia di Finanza di Bari ha sequestrato, al termine di un blitz, oltre 2,5 milioni di articoli contraffatti o non sicuri, tra cui borse e sciarpe taroccate con marchi dell'alta moda, ma anche buste della spesa, decorazioni per la casa e oggetti vari senza le etichette obbligatorie per legge. I sequestri sono stati eseguiti in due depositi situati nel 'Baricentro' di Casamassima e a Modugno. Un cittadino di nazionalità cinese, gestore di entrambi i magazzini, è stato denunciato per introduzione nello Stato e commercio di prodotti contraffatti, ricettazione, tentata frode in commercio, e per le violazioni amministrative in materia di sicurezza prodotti e tutela ambientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento