menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amtab, sciopero di 24 ore annunciato per il 10 aprile. A rischio le corse

A indirlo le sigle Confail e Cisas. Saranno comunque garantite le fasce di servizio dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30. Nelle ultime 4 ore del turno sciopererà anche il personale degli uffici

Il personale dell'Amtab torna ad incrociare le braccia, dopo lo sciopero dello scorso 18 marzo di 4 ore. Il nuovo stato di agitazione è stato annunciato per lunedì 10 aprile dalle sigle Confail e Cisas, che tornano a protestare per la loro mancata firma sul testo unico dei lavori dell'azienda del trasporto pubblico. 

Lo sciopero - La protesta questa volta durerà 24 ore ed interesserà sia il personale di servizio sui mezzi, sia quello negli uffici. A rischio quindi le corse per tutta la giornata, eccetto che nelle fasce garantite: dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30. Ad incrociare le braccia anche il personale degli uffici e delle altre postazioni fisse, il cui sciopero avverrà nelle ultime quattro ore della giornata lavorativa. 

Fino (Confail): "Bisogna dare ascolto ai lavoratori" - A spiegarci i motivi dello sciopero è il vicesegretario nazionale della Confail, Pompeo Fino. "Non siamo stati interpellati dall'azienda sul Testo unico dei lavoratori, che ci riguarda in prima persona", spiega. Al centro della querelle ci sarebbe in particolare la questione malattie: "In primis vogliono applicare il contratto di secondo livello - prosegue Fino -, peggiorativo rispetto a quello nazionale, inoltre si vuole indicare come giorno di malattia anche gli incidenti sul lavoro, mentre come infortunio verranno indicate solo le aggressioni". Altro nodo il premio presenza: "Nel Testo unico viene eliminato per la legge 104 - assistenza ai disabili, ndr - e per la donazione di sangue. Non è normale che se una persona va a donare il sangue, debba anche perdere i soldi del proprio stipendio", conclude il vicesegretario.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento