Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Sciopero dei trasporti a Bari, bus e treni a rischio il 22 marzo

Previsto uno stop di 24 ore per il trasporto pubblico locale. Saranno comunque rispettate le fasce di garanzia, dalle 5 alle 8 e dalle 12.30 alle 15.30

Bus e treni locali a rischio il prossimo 22 marzo. I sindacati, infatti, hanno proclamato per quel giorno uno stop di 24 ore del trasporto pubblico  locale.

Nell'arco della giornata saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali nelle fasce di garanzia dalle ore 5.00 alle ore 8.00 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30. Al di fuori di queste fasce orarie, la circolazione di bus e treni potrà subire ritardi e/o soppressioni.

Queste le modalità di sciopero comunicate finora dalle aziende di trasporto pubblico locale:

FERROVIE APPULO LUCANE

AMTAB

personale di esercizio: dalle ore 00,00 alle ore 24:00

personale uffici, impianti fissi e aree di sosta: ultime tre ore della prestazione giornaliera lavorativa

Il trasporto pubblico locale sarà garantito nelle fasce orarie 05:30-08:30 e 12:30-15:30

Nelle aree di sosta cittadine e nei Park & Ride non automatizzati non è garantita la presenza degli operatori in tutte le ore del servizio.

FERROVIE SUD EST
- sciopero per l'intera giornata
- fasce di garanzia 5-8 e 12.30-15.30
- ulteriori informazioni: Servizio Ferroviario Bari 080 5462417
Servizio Automobilistico per BARI e provincia 080 5462243

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti a Bari, bus e treni a rischio il 22 marzo

BariToday è in caricamento