Cronaca

Sciopero forconi 9 dicembre, dalle 22 il presidio sulla tangenziale

Domani il corteo in centro e la manifestazione in piazza Prefettura.Diversi i movimenti che aderiscono alla mobilitazione barese, oltre ai "Forconi di Puglia"

Avrà inizio già questa sera la mobilitazione "Fermiamo l'Italia", organizzata in Puglia dai "Forconi" e da altri movimenti che hanno scelto di aderire allo sciopero nazionale proclamato per il 9 dicembre.

PRESIDIO IN TANGENZIALE - A partire dalle 22 gli autotrasportatori daranno vita ad un presidio sulla tangenziale, in entrambe le direzioni di marcia, fra l’uscita di Poggiofranco e quella di Carrassi.

LA MANIFESTAZIONE DI DOMANI - Domani invece la mobilitazione coinvolgerà anche il centro. Dalle ore 9 presidio in piazza della Libertà (Prefettura) e corteo che partirà alle ore 10 percorrerà Corso Vittorio Emanuele, via Principe Amedeo, via Andrea da Bari per ritornare in Piazza della Libertà dove si terrà un comizio; infine  alle ore 18 assemblea pubblica nell’aula consiliare del Comune di Bari.

I MOVIMENTI CHE ADERISCONO ALLO SCIOPERO - Alla mobilitazione barese aderiscono il Movimento per la Governabilità, la sezione locale del Coordinamento nazionale 9 dicembre, la sezione locale dei Comitati Riuniti d'Italia Agricoli e Allevatori, il Coordinamento Imprese e Dipendenti S.C.I.M.I.D, il movimento Forconi Puglia.

IL GARANTE DEGLI SCIOPERI CONTRO I BLOCCHI - Qualora si dovessero verificare violazioni della legge nel fermo dell'autotrasporto, confermato da alcune sigle del settore, l'Autorità garante degli scioperi ha comunicato che "non esiterà ad applicare le sanzioni, così come già avvenuto, da ultimo, lo scorso 29 marzo 2012, in riferimento ai blocchi dell'autotrasporto dal 16 al 20 gennaio 2012". Inoltre nella seduta del 18 novembre scorso l'Autorità "ha ricordato alle organizzazioni l'esercizio del potere-dovere di influenza sui propri iscritti, al fine di persuaderli all'assunzione di condotte responsabili, così che l'attuazione del fermo dei servizi di autotrasporto merce - prosegue la nota - avvenga nel pieno rispetto delle norme della disciplina di settore, senza l'effettuazione di blocchi stradali o di iniziative sanzionabili ai sensi del codice della strada".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero forconi 9 dicembre, dalle 22 il presidio sulla tangenziale

BariToday è in caricamento