Sciopero del personale negli aeroporti: diversi voli cancellati, disagi per i viaggiatori al 'Karol Wojtyla'

Al momento sono decine le tratte annullate, sia in partenza che in arrivo, a causa della movimentazione indetta dalle maggiori sigle sindacali per i lavoratori di terra e di volo

Alle 9 del mattino il tabellone in aeroporto indica già 19 voli cancellati, sia in partenza che in arrivo. Iniziano a vedersi presto nel capoluogo, quindi, gli effetti dello sciopero del personale di volo e a terra negli aeroporti a livello nazionale, indetto per l'intera giornata del 25 novembre da tutte le maggiori sigle sindacali del comparto aereo (ast-Confsal, Cub Trasporti/AirCrowCommittee, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, UGLTA e Assivolo Quadri).

Non è da meno, quindi, il 'Karol Wojtyla' di Bari, dove in partenza i primi effetti dello sciopero si vedranno dalla tarda mattinata: se i primi voli sono decollati in orario, infatti, le cancellazioni partono dalle 12.40, per la tratta Bari-Palermo gestita da Volotea, con 10 voli cancellati in totale. Non va meglio per gli arrivi, con i primi disagi a partire dal volo delle 13.20 in atterraggio da Budapest. Nove in tutto i voli cancellati al momento per gli arrivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notizia in aggiornamento: ultimo aggiornamento ore 9:38

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento