rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Sciopero nazionale del Comparto di igiene ambientale, servizio raccolta rifiuti a rischio a Bari

La protesta è in programma il 13 dicembre, organizzata da Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel. Saranno comunque garantiti i servizi indispensabili

Scioperano a Bari i lavoratori di Amiu Puglia, in risposta alla mobilitazione nazionale lanciata dalle organizzazioni sindacali Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel per gli addetti al comparto di Igiene ambientale per l'intera giornata del 13 dicembre. L'Amiu Puglia ha comunque assicurato, attraverso una nota, che nella giornata di sciopero saranno garantiti comunque i servizi ritenuti indispensabili dalla norma ovvero: la raccolta e il trasporto dei rifiuti solidi urbani pertinenti a utenze scolastiche, mense di enti assistenziali, ospedali, case di cura, hub vaccinali, comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, stazioni ferroviarie, marittime ed aeroportuali, caserme, carceri, nonché lo spazzamento, la raccolta dei rifiuti ed il lavaggio dei mercati, ed infine lo spazzamento delle aree di sosta attrezzate e delle aree di grande interesse turistico museale del centro storico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale del Comparto di igiene ambientale, servizio raccolta rifiuti a rischio a Bari

BariToday è in caricamento