Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Studenti "in sciopero" al Polivalente, assembramenti davanti a scuola: "Situazione pericolosa"

L'iniziativa avrebbe coinvolto i ragazzi di alcuni istituti, dopo un messaggio circolato su whatsapp per invitare a scioperare "finché non otterremo la chiusura delle scuole". Genitori allarmati

Mentre in queste ore si riaffaccia nel dibattito nazionale l'ipotesi (per il momento smentita), almeno per le scuole superiori, di tornare alla didattica a distanza per fronteggiare la risalita dei contagi Covid, una segnalazione giunta a Baritoday da parte di alcuni genitori porta l'attenzione su quanto accaduto questa mattina al Polivalente.

Secondo quanto riferito, studenti di alcuni istituti avrebbero aderito ad uno sciopero, dopo un messaggio circolato via whatsapp tra i ragazzi: "Questo sarà il primo sciopero di una serie di tanti finché non cambierà qualcosa o almeno non otterremo la chiusura delle scuole [...] Domani 13 ottobre noi ragazzi dobbiamo presentarci davanti scuola senza creare assembramenti senza entrare a protesta del modo in cui dobbiamo trascorrere l'anno scolastico. Se qualcuno non aderisce allo sciopero è pregato di stare a casa ma non deve assolutamente entrare a scuola". Il risultato, come prevedibile, è stata proprio la creazione di assembramenti. Una situazione che suscita timori tra i genitori, dal momento che l'iniziativa potrebbe ripetersi. L'autunno, del resto, è spesso per la scuola una stagione segnata dagli scioperi degli studenti, ma in questo particolare momento,  con i casi Covid nuovamente in ascesa, inevitabili sono le preoccupazioni per le possibili ripercussioni proprio sulla diffusione dei contagi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti "in sciopero" al Polivalente, assembramenti davanti a scuola: "Situazione pericolosa"

BariToday è in caricamento