Cronaca

Mancato rinnovo del contratto collettivo, il personale Fse in sciopero: "Treni e autobus a rischio"

Lo sciopero annunciato Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal E Ugl Autoferro è in programma venerdì 25 febbraio. Saranno comunque garantite le fasce orarie di garanzia

Sciopero del personale delle Ferrovie del Sud-Est in programma venerdì 25 febbraio. Come annunciato dalle segretarie regionali della Puglia Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal E Ugl Autoferro i lavoratori del settore Tpl sciopereranno anche in Puglia per 24 ore, per ragioni legate al mancato rinnovo del contratto collettivo nazionale Autoferrotranvieri Internavigatori (Mobilità TPL).

I treni e gli autobus potranno subire cancellazioni o variazioni. Saranno invece garantiti i servizi essenziali in caso di sciopero nelle fasce orarie di garanzia 5.00–7.59 e 12.30-15.29. Informazioni sono disponibili sulla pagina web fseonline.it o chiamando il Numero verde assistenza clienti 800 079 090. Come ricordato da Trenitalia, in occasione del precedente sciopero del 1 giugno 2021, proclamato dalle medesime sigle sindacali, si è registrata un’adesione del 24%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancato rinnovo del contratto collettivo, il personale Fse in sciopero: "Treni e autobus a rischio"
BariToday è in caricamento