Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Sciopero trasporti 14 novembre a Bari, possibili disagi per i treni regionali

I convogli regionali saranno garantiti nelle fasce orarie a maggiore frequentazione pendolare, dalle 6 alle 9 e dalle ore 18 alle 21

Possibili disagi nella giornata di venerdì 14 ottobre per i viaggiatori che utilizzano i treni regionali di Ferrovie dello Stato, a causa di uno sciopero indetto dai sindacati Cub Trasporti, Cobas Lavoro Privato e USB lavoro Privato in adesione ad una mobilitazione di tutte le categorie.  In particolare, gli scioperi di Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato avranno luogo dalla mezzanotte alle 21.00 mentre quello proclamato da USB Lavoro Privato, dalle 10.00 alle 14.00.

In una nota Trenitalia informa che le Frecce circoleranno regolarmente, mentre il programma di circolazione di alcuni treni Intercity non rientranti tra quelli “garantiti” e di alcuni convogli regionali potrà invece essere oggetto di cancellazioni o limitazioni di percorso.

Per quanto riguarda i convogli regionali, saranno garantiti i servizi essenziali nelle fasce orarie a maggiore frequentazione pendolare, dalle 6.00 alle 9.00 e dalle ore 18.00 alle 21.00.

Informazioni sui collegamenti e servizi anche nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane, FSNEWS.it, la radio web FSNEWS Radio e l’account twitter @fsnews_it.

Nessuna comunicazione su eventuali scioperi e relativi disagi da Amtab, Ferrovie Appulo Lucane e Fse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporti 14 novembre a Bari, possibili disagi per i treni regionali

BariToday è in caricamento